Torino – Un uomo di 36 anni, negoziante, residente a Torino ha convito l’amica della figlia a “fidanzarsi”, le virgolette sono d’obbligo, con lui. L’uomo (i fatti risalgono al 2009) avrebbe abusato sessualmente della piccola per diversi mesi.

L'articolo prosegue dopo il video

Ne era certa il pm Alessandra Provazza che ha accusato l’uomo di violenza sessuale aggravata e continuata. Accuse che, in sede processuale hanno trovato riscontro. Per tale ragione il 36enne è stato condannato a 6 anni di reclusione.